Cosa succede quando reimposto un computer Apple?

I computer Apple forniscono due modi principali per reimpostarli: reimpostando la memoria ad accesso casuale dei parametri o il controller di gestione del sistema. Entrambe le opzioni controllano vari aspetti delle impostazioni hardware e del comportamento di un Mac. L'opzione che scegli dipende dai sintomi che desideri risolvere. È necessario ripristinare un computer solo come ultima risorsa quando altre opzioni di risoluzione dei problemi non riescono a risolvere il problema. Un ripristino ripristina molte delle impostazioni relative all'hardware alla configurazione predefinita.

Risoluzione dei problemi relativi alla PRAM

La memoria ad accesso casuale dei parametri memorizza le impostazioni relative alle preferenze del disco di avvio, al display, all'audio e varie altre impostazioni controllate nelle Preferenze di Sistema. Se il tuo computer non si avvia, si blocca davanti al logo Apple o presenta problemi relativi ad audio, video o altre impostazioni hardware, valuta la possibilità di eseguire un ripristino della PRAM. Prima di ripristinare la PRAM, scollegare tutti i dispositivi esterni e provare a riavviare il computer. Se un riavvio non risolve il problema, un ripristino del sistema per ripristinare le impostazioni di configurazione hardware predefinite potrebbe risolvere il problema.

Esecuzione di un ripristino PRAM o NVRAM

Quando si ripristina la PRAM o la NVRAM, il computer ripristina le impostazioni predefinite per l'hardware e imposta il disco rigido interno come disco di avvio. L'esecuzione di un ripristino richiede di spegnere il computer. Durante l'avvio, tieni premuti i tasti "Comando-Opzione-PR" subito dopo aver acceso il computer. Rilascia i tasti solo dopo aver sentito il suono di avvio la seconda volta. All'avvio del computer, avvia Preferenze di Sistema e seleziona qualsiasi opzione nella sezione Hardware per apportare eventuali modifiche.

Risoluzione dei problemi di SMC

Il controller di gestione del sistema determina le impostazioni per ventole del computer, luci, alimentatore, ricarica, problemi di visualizzazione video e prestazioni complessive del sistema. Problemi di applicazione possono anche verificarsi quando SMC necessita di un ripristino. Prima di tentare un ripristino, chiudi tutti i programmi e metti il ​​Mac in stato di stop. Riattiva il computer e controlla se il problema si è risolto da solo. Se il problema persiste, riavvia il sistema e controlla di nuovo. Se il problema riscontrato persiste dopo due tentativi di questo tipo, spegnere il computer.

Eseguire un ripristino SMC

Il ripristino di SMC ripristina le impostazioni predefinite relative alle funzioni di basso livello che generalmente non è possibile modificare nelle Preferenze di Sistema. L'SMC controlla la risposta del pulsante di accensione, la gestione della batteria, le impostazioni di sospensione, la gestione termica, le impostazioni di illuminazione e la selezione della sorgente video.

I modelli di MacBook con batterie che non dovresti rimuovere da soli richiedono di collegare l'alimentatore, spegnere il computer e tenere premuti contemporaneamente i tasti "Shift-Control-Option" sul lato sinistro. La spia di alimentazione sul caricabatterie potrebbe cambiare colore durante il ripristino dell'SMC.

Se utilizzi un MacBook con una batteria rimovibile, scollega l'alimentatore, spegni il computer, rimuovi la batteria e tieni premuto il pulsante di accensione per cinque secondi. Rilasciare il pulsante di accensione, sostituire la batteria e ricollegare l'adattatore di alimentazione e accendere il computer.

I Mac desktop richiedono di spegnere il computer, scollegare il cavo di alimentazione e attendere 15 secondi prima di ricollegare il cavo di alimentazione. Dopo aver atteso cinque secondi, accendi il computer.

Disclaimer

Le informazioni in questo articolo si applicano a Mac OS X Mountain Lion. Può variare leggermente o significativamente con altre versioni o prodotti.