Come ridurre le dimensioni del file di foto utilizzando Windows

Se scatti una foto sul tuo telefono o una fotocamera digitale, o fai uno screenshot veloce sul tuo computer, potresti voler condividere quella foto online o inviarla a un amico. Ma le immagini digitali a volte sono così grandi che ciò diventa poco pratico a meno che non si riduca prima la dimensione del file. Esistono numerosi strumenti di ridimensionamento delle immagini che puoi utilizzare su Microsoft Windows, incluso almeno uno integrato nel sistema operativo.

Riduci le dimensioni del file immagine con la vernice

Uno strumento che puoi utilizzare per ridurre le dimensioni di un'immagine su Microsoft Windows è Microsoft Paint. Il programma fa parte della suite software Microsoft sin dai primi giorni di Windows ed è ancora utile oggi tramite Windows 10.

Per utilizzarlo, fai clic sulla casella di ricerca accanto al menu Start sul tuo computer e digita "Paint", selezionando e facendo clic sul programma nei risultati della ricerca. Una volta avviato, fai clic su "File", quindi su "Apri" e seleziona il file della foto che desideri ridimensionare.

Se vuoi catturare solo una parte della foto, come il viso di qualcuno o la parte rilevante di un segno o un libro di cui hai scattato una foto, puoi ritagliare la foto. Fare clic sulla scheda "Home" nel menu della barra multifunzione, quindi fare clic sullo strumento di selezione. Usa il mouse per selezionare un rettangolo all'interno dell'immagine che desideri conservare, quindi fai clic su "Ritaglia" per eliminare il resto dell'immagine.

Una volta che l'immagine è stata ritagliata in modo soddisfacente, puoi ridimensionarla. Fai clic sul pulsante "Ridimensiona" e inserisci una percentuale per ridimensionare l'immagine fino a una certa frazione delle sue dimensioni attuali o un numero di pixel per diventare la sua nuova dimensione. In genere si desidera abilitare la casella di controllo "Mantieni proporzioni", che assicurerà che l'immagine non sia allungata in modo sproporzionato. Se stai inviando una foto a qualcuno per uno scopo particolare e ti chiedono di eseguirla tramite un compressore di immagini, potrebbero dirti le dimensioni particolari utili per loro.

Una volta ridimensionata l'immagine, torna al menu "File", scegli "Salva con nome" e salva il file. Avrai diverse opzioni per il tipo di file da utilizzare. Generalmente, per una foto, vorrai salvarla come file JPEG e se hai qualcosa che è più basato sul testo, come uno screenshot o una clip art, vorrai usare un file PNG.

Utilizzo di altri strumenti

Se preferisci utilizzare uno strumento di fotoritocco di terze parti, ce ne sono molti gratuiti ea pagamento tra cui scegliere su Windows. Adobe Photoshop è probabilmente il più famoso, sebbene GIMP, un programma gratuito, offra molte delle stesse funzionalità gratuitamente.

Alcuni siti consentono anche di caricare immagini per modificarle online, come Pixlr e Fotor. Trova un programma che funzioni bene per le tue esigenze.