Come aumentare la velocità della ventola su un computer

La maggior parte delle schede madri dei computer più recenti sono dotate di controller di modulazione della larghezza di impulso che possono essere utilizzati per controllare i giri al minuto delle ventole di raffreddamento interne. Indipendentemente dal fatto che uno dei computer aziendali stia riscontrando un problema di surriscaldamento o si stia solo surriscaldando, aumentare la velocità della ventola aumenterà il flusso d'aria interno, aiutando il computer a raffreddarsi. Il menu BIOS è il posto dove andare per regolare la velocità della ventola.

1

Riavviare il computer e attendere che venga visualizzata la prima schermata di avvio del test automatico all'accensione. Premere il pulsante indicato sullo schermo per accedere al BIOS. Il pulsante sarà solitamente "Del", "Esc", "F12" o "F10" ma varia in base al produttore della scheda madre.

2

Utilizzare i tasti freccia sulla tastiera per scorrere il menu del BIOS fino a "Monitor", "Stato" o altri sottomenu con nomi simili (anche questo varia leggermente in base al produttore). Selezionare l'opzione "Fan Speed ​​Control" dal sottomenu per aprire i controlli della ventola.

3

Scorri verso il basso fino alla sezione "Controllo velocità ventola" della pagina. Questa sezione contiene le impostazioni RPM per i fan del computer. Seleziona il ventilatore che desideri attivare e premi "Invio". Scegliere la velocità desiderata dall'elenco (ad esempio: "400 RPM" o "500 RPM") e premere nuovamente "Invio" per salvare l'impostazione. Nota che il controller PWM della scheda madre non ti consentirà di aumentarlo oltre la velocità nominale della ventola.

4

Ripeti il ​​passaggio precedente per tutti i fan per i quali desideri aumentare la velocità. Al termine, premere ripetutamente il pulsante "Esc" fino a visualizzare il menu "Esci". Selezionare l'opzione "Salva modifiche e ripristina" per confermare le modifiche alla velocità della ventola; il tuo computer verrà ora riavviato.