Come riformattare un disco rigido in Windows XP per sbarazzarsi di un virus

La riformattazione di un disco rigido cancella tutte le informazioni sul disco e ricrea l'architettura del file system responsabile dell'organizzazione dei dati sull'unità. La maggior parte dei malware può essere rimossa utilizzando un software antivirus, ma a volte il virus ha rovinato l'integrità dell'unità a tal punto che il file system non è più recuperabile. Windows XP può riformattare le unità secondarie, ma non può formattare l'unità su cui è installato. Quest'ultimo deve essere eseguito dal CD di Windows XP.

In Windows XP

1

Fare clic sul pulsante "Start" di Windows e scegliere "Esegui". Immettere "diskmgmt.msc" nella finestra di dialogo. Fare clic su "OK" per eseguire Gestione disco.

2

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido compromesso e quindi fare clic su "Formatta". Seleziona "NTFS" dal menu a discesa.

3

Inserire un nome per il disco rigido nel campo Etichetta volume, se si preferisce. Verificare che "Formattazione rapida" non sia selezionato.

4

Fare clic su "Start" per riformattare il disco rigido in Windows XP e cancellare l'infezione da virus dal dispositivo.

Da disco

1

Inserire il CD di Windows XP nell'unità disco e riavviare il computer.

2

Premere un tasto qualsiasi quando richiesto. Premere "R" per accedere alla Console di ripristino quando viene visualizzata la schermata di benvenuto all'installazione.

3

Premere "1" e premere "Invio". Inserisci la password dell'amministratore. Premi di nuovo "Invio".

4

Digita "format c: fs: NTFS" (senza virgolette) nella Console di ripristino per formattare il disco rigido. Premere Invio."

5

Premere "Y" quando richiesto. Quando la lettura mostra "100%", rimuovere il CD di Windows XP dal PC.