Come diventare un distributore indipendente

La definizione più ampia di distributore indipendente descrive il distributore come un gestore del rapporto di vendita tra un acquirente e un produttore. Non esiste un unico processo per diventare un distributore indipendente, ma ci sono alcuni passaggi che dovresti seguire quando stai tentando di stabilire una relazione con un produttore.

Scegli industria, prodotto e mercato

Scegli un settore o un prodotto da vendere e decidi chi sarà il tuo cliente. I distributori indipendenti sono generalmente specializzati nella distribuzione di prodotti per un settore o un pubblico particolare. Ad esempio, i distributori indipendenti di prodotti di carta (asciugamani di carta, carta igienica, tovaglioli di carta) possono concentrarsi sul pubblico in generale o vendere prodotti ad aziende che vendono al pubblico in generale.

Stabilire legalmente l'attività

Le aziende che assumono distributori indipendenti devono dimostrare che operi come azienda legale. Alcune aziende potrebbero chiederti una copia della tua licenza commerciale statale o locale, certificato fiscale di rivendita o numero di identificazione federale. Potrebbe anche essere necessario dimostrare di avere uno showroom o un magazzino da cui ricevere e distribuire i prodotti. Contatta il dipartimento delle licenze e dei regolamenti del tuo governo locale per scoprire cosa devi fare per avviare un'attività nella tua zona.

Fornitori e produttori di ricerca

Trova e ricerca le aziende con i prodotti che desideri distribuire. Le aziende hanno bisogno di distributori e possono offrire informazioni dai loro siti web su come diventare distributori o rivenditori. Alcuni possono fornire informazioni dettagliate e altri possono fornire un indirizzo e-mail a potenziali distributori per contattare.

Le aziende che desiderano distributori esclusivi richiedono di vendere solo i loro prodotti. Altre aziende potrebbero trovarsi a proprio agio con un distributore indipendente che vende molti marchi di diversi produttori.

Applicazione completa per il distributore

Candidati come distributore indipendente. Restituire i materiali richiesti e seguire la procedura del produttore per presentare domanda come distributore. Alcune aziende potrebbero voler incontrarti di persona e visitare la tua attività. Altri potrebbero richiedere una dichiarazione finanziaria e una lettera di credito dalla tua banca.

Potrebbe anche essere necessario seguire un corso di formazione sul prodotto presso il produttore o l'acquisto di un kit campione e del materiale di vendita di base.

Sviluppare rapporti con il fornitore

Informati sulle politiche aziendali e chiedi un punto di contatto. I distributori indipendenti non sono dipendenti di un produttore e possono essere lasciati fuori dal giro quando vengono introdotti nuovi prodotti, viene implementata la formazione o vengono apportate modifiche a un programma di produzione o alle politiche aziendali. Un punto di contatto può aiutarti a orientarti nello stile e nella cultura aziendale del produttore e tenerti informato in modo da poter gestire meglio l'esperienza del cliente.

Rimani aggiornato con l'industria

Tieniti informato sul settore. Costruisci un'attività di distribuzione indipendente più forte rimanendo informato sui produttori con cui lavori e sui settori da cui sono interessati. Utilizza organizzazioni, associazioni e agenzie governative che supportano un settore per rimanere informato. Molte organizzazioni del settore forniscono newsletter via e-mail o aggiornamenti del sito Web in merito a legislazione in sospeso, informazioni di mercato o cambiamenti del settore.

Mancia

Potrebbe essere necessario firmare documenti legali come un accordo di riservatezza o un contratto di diritti esclusivi per diventare un distributore indipendente. Proteggi la tua impresa commerciale assumendo un avvocato per rivedere tutti i documenti prima di firmare.