Quali sono i vantaggi di una forza lavoro diversificata?

Nell'attuale sistema economico globale, le aziende devono diversificare per rimanere competitive. I vantaggi di una forza lavoro diversificata vanno oltre la correttezza politica. Coinvolgere persone con background e prospettive diverse può portare a un migliore processo decisionale, una maggiore innovazione e un maggiore coinvolgimento sul posto di lavoro. Può anche migliorare la reputazione di un'azienda e facilitare l'attrazione dei migliori talenti.

Mancia

Una forza lavoro diversificata può portare nuove idee sul tavolo e promuovere l'innovazione. Le aziende che abbracciano la diversità e l'inclusione segnalano un maggiore coinvolgimento, un fatturato inferiore e maggiori profitti.

Vantaggi di una forza lavoro diversificata

La diversità sul posto di lavoro è uno degli argomenti più discussi nella comunità aziendale. Le organizzazioni con una forza lavoro diversificata hanno un vantaggio competitivo e tendono a ottenere risultati migliori. Questo approccio può migliorare la creatività, guidare l'innovazione e aiutare le aziende ad espandere la loro portata. Il Boston Consulting Group afferma che le aziende con una diversità superiore alla media nei loro team di gestione segnalano un aumento del 19% dei ricavi da prodotti e servizi innovativi rispetto a quelli con una leadership meno diversificata.

Una forza lavoro diversificata è quella che impiega persone di età, razze, generi, lingue e background culturali diversi. Ad esempio, le donne rappresentavano quasi la metà della forza lavoro degli Stati Uniti nel 2017, ma erano ancora sottorappresentate nei settori ad alta retribuzione, osserva Wake Forest University. Inoltre, solo il 19,3% degli americani con disabilità in età lavorativa era impiegato nel 2019, riferisce il Bureau of Labor Statistics. Il tasso di partecipazione alla forza lavoro per le persone senza disabilità è stato del 66,3 per cento.

Le aziende devono abbracciare la diversità per rimanere rilevanti e prosperare in un mercato in continua evoluzione. Avere una forza lavoro diversificata può migliorare la tua capacità di competere a livello globale e rafforzare il tuo marchio. Avrai anche una migliore comprensione di mercati specifici, attirerai persone di grande talento e otterrai un fatturato inferiore.

Dipendenti con background diversi possono portare nuove prospettive sul tavolo, portando a una maggiore creatività e innovazione. Ciò può portare a una migliore risoluzione dei problemi e al processo decisionale, suggerisce la Harvard Business Review.

Promuovi l'innovazione nella tua azienda

L'innovazione nasce dalla capacità di affrontare un problema e trovare soluzioni da diverse prospettive. Quando hai un team di persone con competenze, esperienze di vita e background culturali diversi, è più probabile che tu riceva idee nuove e fresche. Come manager, puoi sfruttare i punti di forza di ogni individuo e riunirli per lavorare verso un obiettivo comune.

L'Harvard Business Review ha condotto un esperimento per determinare come sei diversi team hanno risposto a situazioni nuove, incerte e complesse. I gruppi che hanno ottenuto il punteggio più alto erano più diversificati dal punto di vista cognitivo rispetto a quelli che hanno impiegato più tempo o non sono riusciti a completare la sfida. Come notano i ricercatori, una maggiore diversità cognitiva può portare a prestazioni migliori e un apprendimento più rapido. Questi fattori stimolano la creatività e l'innovazione.

Quando più voci e personalità si uniscono, ottieni una nuova prospettiva sul compito da svolgere. Questo può portare a una maggiore produttività e rafforzare il tuo vantaggio competitivo. Inoltre, hai accesso a un pool di talenti più ampio. Qualcuno del tuo team potrebbe essere bravo a generare idee, mentre un altro individuo potrebbe avere le capacità e l'esperienza per metterle in pratica.

Aumenta le vendite e i ricavi

Nel 2018, l'Harvard Business Review ha raggiunto una conclusione inaspettata dopo aver analizzato la performance finanziaria dei venture capitalist. A quanto pare, la diversità può migliorare i rendimenti dei fondi e portare a investimenti più redditizi. I ricercatori sottolineano che solo l'8% dei venture capitalist sono donne e meno dell'1% degli investitori sono afroamericani. In generale, i professionisti del venture capitalist hanno maggiori probabilità di collaborare con persone che condividono la loro razza, sesso o background educativo.

Il tasso di successo delle acquisizioni per investimenti da parte di partner provenienti da diversi background scolastici è stato dell'11,5% superiore a quello di coloro che hanno studiato nelle stesse scuole. Inoltre, i partner di origini etniche diverse avevano percentuali di successo dal 26,4 al 32,2% maggiori rispetto a quelli della stessa etnia. Questi risultati confermano che la diversità ha un impatto sostanziale sulla performance finanziaria.

Uno dei principali vantaggi della diversità sul posto di lavoro è che migliora il morale e il coinvolgimento dei dipendenti. Questo fattore da solo può portare a una maggiore produttività e ricavi. Inoltre, avere un team diversificato può rafforzare il tuo marchio e renderlo più attraente per i potenziali clienti. Sei anche in grado di comprendere meglio i tuoi clienti e indirizzare i tuoi sforzi di marketing verso un pubblico diversificato di diversi background sociali, etnici e razziali.

Attira e conserva i talenti

Un posto di lavoro diversificato è essenziale per le organizzazioni che cercano di attrarre e trattenere i talenti. Secondo Deloitte, i millennial tendono a rimanere più a lungo con aziende che comprendono le esigenze di una forza lavoro diversificata. Rispetto alle generazioni precedenti, queste persone sono cresciute con l'idea che la diversità e l'inclusione siano cruciali. Pertanto, prendono in considerazione questi aspetti quando prendono una decisione sul lavoro.

La ricerca di una forza lavoro diversificata può rendere la tua azienda più attraente per chi cerca lavoro e per i dipendenti esistenti. Le organizzazioni che adottano questo approccio sono viste come socialmente responsabili e hanno una migliore reputazione. Accenture, Novartis, Gap, L'Oreal e Nestle sono solo alcuni esempi, secondo il Diversity and Inclusion Index pubblicato sul sito Thomson Reuters.

Ad esempio, quasi la metà di tutte le nuove assunzioni e un terzo dei dirigenti di Accenture sono donne. L'azienda ha più di 513.000 dipendenti in 120 paesi, promuovendo una cultura dell'uguaglianza. Come proprietario di una piccola impresa, puoi iniziare contattando comunità specifiche attraverso reti aziendali e social media. Un'altra opzione è quella di collaborare con agenzie che aiutano gli espatriati e gli immigrati a integrarsi nelle loro nuove comunità.

Quando trovi le persone giuste, fornisci loro gli strumenti di cui hanno bisogno per avere successo nei loro ruoli. I dipendenti con disabilità, ad esempio, possono richiedere scrivanie regolabili in altezza, tastiere a una mano o programmi di riconoscimento vocale.

Potenzia e coinvolgi i tuoi dipendenti

I vantaggi della diversità sul posto di lavoro vanno oltre il riconoscimento del marchio e maggiori profitti. Costruire una cultura diversificata nella tua organizzazione può anche fornire nuove opportunità per i tuoi attuali dipendenti. Hanno la possibilità di vedere le cose da una prospettiva diversa, conoscere altre culture e scoprire nuovi approcci al lavoro. È un'esperienza davvero arricchente che può aiutarli a crescere come individui e professionisti.

Un posto di lavoro diversificato può anche aumentare il coinvolgimento e il morale dei dipendenti. I dipendenti che si sentono coinvolti diventano più coinvolti nel loro lavoro e forniscono risultati migliori. Un sondaggio condotto da Salesforce Research ha rivelato che le persone sono orgogliose di lavorare per aziende che hanno un impatto positivo sulla comunità locale e forniscono pari opportunità ai dipendenti. Gli intervistati hanno anche mostrato interesse per le organizzazioni che promuovono una cultura inclusiva e si preoccupano di colmare il divario retributivo di genere.

Diversità e inclusione vanno di pari passo. Un luogo di lavoro inclusivo è quello in cui ogni persona viene ascoltata, valutata e rispettata. In qualità di manager, devi dare la priorità all'inclusione, non solo alla diversità, per coinvolgere e responsabilizzare il tuo team. Un forte programma di diversità e inclusione può migliorare la condivisione delle conoscenze, diminuire il turnover e aumentare la lealtà.

Per ottenere questi risultati, assicurati che la voce di tutti sia ascoltata e mostra ai tuoi dipendenti che rispetti le loro tradizioni e background. Puoi anche organizzare eventi di sensibilizzazione all'inclusione e attività di formazione incentrate sulla diversità e l'inclusione. Attuare queste iniziative a tutti i livelli dell'organizzazione, partendo dall'alto.