Come calcolare il costo del lavoro diretto per unità

I costi diretti del lavoro dipendono dalla rapidità e dall'efficienza con cui i dipendenti producono articoli completati. Sebbene i costi di manodopera diretti possano variare e variano a ogni ciclo di produzione, i costi di manodopera diretti dovrebbero rimanere nello stesso intervallo di varianza.

Il calcolo di un costo del lavoro diretto standard per tariffa unitaria consente di impostare un intervallo di tolleranza dei costi di varianza del lavoro diretto. È possibile utilizzare queste informazioni per identificare e indagare sul motivo per cui i costi effettivi sono superiori o inferiori al costo del lavoro diretto standard per unità di costo. La conoscenza del costo del lavoro diretto per unità semplifica notevolmente la gestione dei prezzi e dei margini.

Calcola la tariffa oraria

La tariffa oraria del lavoro diretto, nota anche come standard della tariffa del lavoro, include la tariffa oraria, i costi dei benefici accessori e la parte delle tasse sui salari dei dipendenti. Calcola il valore orario dei benefici accessori e delle tasse dei dipendenti dividendo tale importo per il numero di ore lavorate nel periodo di paga.

Ad esempio, il tuo dipendente guadagna $ 10 l'ora, lavora una settimana di 40 ore e ha imposte sui salari di $ 60 . Dividi $ 60 per 40 per ottenere la tariffa oraria di $ 1,50 . Aggiungi $ 1,50 di imposta sui salari dei dipendenti alla tariffa oraria di $ 10 per ottenere la tariffa oraria totale del lavoro diretto di $ 11,50 .

Calcola le ore di lavoro

Le ore di lavoro diretto, noto anche come standard di efficienza del lavoro diretto, sono il numero di ore di lavoro diretto necessarie per produrre un articolo finito, secondo Accounting Coach. Se si producono merci in lotti, è necessario calcolare le ore di manodopera diretta per unità. Per trovare questo numero, dividi il numero di articoli prodotti per il numero di ore necessarie per produrlo. Ad esempio, se sono necessarie 10 ore per produrre 10 articoli, è necessaria un'ora di lavoro diretto per produrre un prodotto finito.

Calcola costo unitario

La tariffa di manodopera standard diretta è il costo del lavoro diretto per unità. Per calcolare il numero, moltiplicare la tariffa oraria del lavoro diretto per il numero di ore di lavoro diretto richieste per completare un'unità. Ad esempio, se la tariffa oraria del lavoro diretto è di $ 10 e sono necessarie cinque ore per completare un'unità, il costo del lavoro diretto per unità è $ 10 moltiplicato per cinque ore o $ 50 . Potrebbe essere meglio impostare un calcolatore del costo del lavoro in Excel per tenere traccia di queste cifre nel tempo.

Varianza del costo del lavoro diretto

La varianza del costo del lavoro diretto consente di identificare quando i costi superano l'intervallo di tolleranza, secondo Simple Studies. Calcola il costo del lavoro diretto effettivo per unità e confrontalo con la tariffa standard del lavoro diretto. La differenza è la variazione del costo del lavoro diretto.

Se il costo del lavoro diretto effettivo per unità è inferiore alla tariffa standard del lavoro diretto, si ha una varianza favorevole; ti costa meno produrre gli articoli del previsto. Se il costo del lavoro diretto effettivo per unità è superiore alla tariffa standard del lavoro diretto, si ha una varianza sfavorevole; ti costa di più produrre gli articoli del previsto.

Il controllo dei costi diretti del lavoro è una parte importante per garantire che la tua azienda mantenga la propria redditività.