Spiegare la differenza tra diminuzione della domanda e diminuzione della quantità richiesta

Considera questa domanda che sembra un indovinello: qual è la differenza tra domanda e quantità richiesta? Sembrano due facce della stessa domanda, ma in realtà sono diversi e le teorie economiche possono far luce sul puzzle. Le teorie economiche sono un modo per spiegare i metodi di buon senso che le persone usano per reagire ai mercati e ai livelli dei prezzi.

Cos'è una curva di domanda?

Cominciamo con le basi di un grafico della domanda. Una curva di domanda è un'immagine grafica di come i consumatori rispondono ai vari livelli di prezzo. I prezzi vengono tracciati sull'asse verticale e le quantità richieste vengono tracciate sull'asse orizzontale. La pendenza è verso il basso a destra. Ora, il buon senso: se il prezzo di un prodotto è alto, i consumatori vorranno acquistare di meno. Quando il prezzo scende, saranno inclini a comprare di più.

Prendi gli avocado per esempio. Gli avocado non sono un bisogno alimentare essenziale. Sono usati per insalate e aggiungono un sapore speciale a varie ricette. Alla gente piace il gusto degli avocado, ma questo frutto può essere considerato un po 'un lusso.

Se il negozio di alimentari locale ha avocado per $ 0,79 ciascuno, i consumatori considereranno questo un prezzo interessante e probabilmente ne prenderanno diversi per la cena di stasera. Ma cosa succede se il prezzo sale a $ 2 per un avocado. I consumatori reagiranno negativamente e potrebbero non acquistare nemmeno un avocado, a meno che non fosse essenziale per una ricetta speciale.

Che cos'è una diminuzione della quantità richiesta?

Una diminuzione della quantità richiesta rappresenta il movimento lungo la curva di domanda con variazioni di prezzo. Prendiamo l'esempio della domanda di avocado. Quando il prezzo è alto, a $ 2, i consumatori hanno meno probabilità di acquistare e la domanda è bassa.

D'altra parte, se il prezzo è inferiore a un dollaro, l'acquirente può acquistare diversi avocado. Pertanto, la quantità richiesta aumenta quando il prezzo scende.

Questo è un movimento lungo la curva di domanda. Il buon senso prevale.

Che cos'è un calo della domanda?

Ora che sappiamo che gli aumenti dei prezzi possono diminuire la quantità richiesta, quali sono i fattori che possono causare una diminuzione della domanda oltre alle variazioni di prezzo?

Una curva di domanda è costruita su un grafico che considera determinate condizioni nel mercato. I fattori che definiscono queste condizioni sono i livelli di reddito degli acquirenti, i gusti dei consumatori, i prezzi dei beni correlati e le aspettative della domanda e dell'offerta future.

Considera l'effetto dei livelli di reddito dei consumatori. Un avocado da $ 2 potrebbe non sembrare costoso per gli acquirenti con un reddito in eccesso all'anno, ma cosa accadrebbe alla domanda di avocado se l'economia subisse una recessione e i redditi di questo gruppo di consumatori scendessero a un livello inferiore a quello richiesto per soddisfare il loro livello di base esigenze all'anno?

Sarebbero ancora disposti a pagare $ 2 per un singolo avocado? Non così tanto. Di conseguenza, la domanda complessiva di avocado diminuirebbe. Graficamente, questo calo della domanda sarebbe rappresentato da uno spostamento a sinistra della curva di domanda. Ad ogni dato aumento del prezzo, la quantità richiesta sarebbe inferiore.

Quali altri fattori possono causare una diminuzione della domanda?

I gusti dei consumatori cambiano costantemente. Mentre l'avocado può attualmente godere dello status di celebrità come seguito per le insalate, cosa succederebbe se i consumatori si innamorassero improvvisamente del melone? Forse un famoso chef di una rete alimentare televisiva inizia a promuovere insalate con melone e le persone si innamorano dell'idea.

Gli acquirenti sposterebbero le loro preferenze dall'avocado al melone, soprattutto se i prezzi di questo gustoso frutto arancione sembrassero bassi rispetto al costo di un avocado. La domanda di avocado diminuirebbe e la curva di domanda si sposterebbe a sinistra.

Come spiegare il cambiamento dei deman rispetto a un cambiamento nella quantità richiesta? La differenza tra una diminuzione della domanda complessiva e una diminuzione della quantità richiesta è semplicemente questa: una diminuzione della quantità della domanda è direttamente correlata a una variazione del prezzo. Una diminuzione della domanda complessiva è il risultato di cambiamenti nei redditi dei consumatori, nei gusti e nelle preferenze.