Come modificare file o cartelle di sola lettura

Rendere un file di sola lettura in Windows significa che tu o un collega è meno probabile che lo elimini o lo modifichi accidentalmente. Questo può essere utile se non desideri apportare modifiche involontarie ai contratti dei clienti o alle fatture aziendali. Se è necessario salvare le modifiche, è possibile disattivare temporaneamente l'attributo, quindi la protezione è limitata. La modifica dello stato di sola lettura di una cartella è meno semplice perché Esplora risorse utilizza il flag di sola lettura per determinare se la cartella è un sistema o un'altra cartella speciale oppure è personalizzata. Le versioni recenti di Windows, pertanto, non consentono di visualizzare o modificare l'attributo di sola lettura delle cartelle in Esplora risorse.

File di sola lettura

1

Apri Windows Explorer e vai al file che desideri modificare.

2

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del file e selezionare "Proprietà".

3

Seleziona la scheda "Generale" e deseleziona la casella di controllo "Sola lettura" per rimuovere l'attributo di sola lettura o seleziona la casella di controllo per impostarlo. Fare clic su "OK" per salvare le modifiche.

Cartelle di sola lettura

1

Fare clic sul pulsante "Start" di Windows e digitare "cmd" nel campo di ricerca.

2

Premere "Invio" per aprire la finestra dei comandi.

3

Digita il seguente comando per rimuovere l'attributo di sola lettura da una cartella:

attrib -r unità: \ percorso \ nomecartella

Premi "Invio", sostituendo "unità", "percorso" e "nomecartella" con il percorso completo della cartella che desideri modificare. Usa il comando equivalente, sostituendo "-r" con "+ r" per impostare la cartella in sola lettura.

4

Digita "exit" e premi "Invio" per chiudere la finestra di comando.