Come combinare file PDF con Reader

Essere in grado di combinare file PDF è utile in un ambiente d'ufficio in cui vengono raccolti, scansionati e poi fascicolati vari documenti in un unico documento per i clienti o per scopi di cronologia dei dati. Unisci file PDF, due o più, utilizzando la funzione Combina PDF di Adobe Acrobat Reader. Adobe Acrobat Reader DC è la versione basata su cloud di Adobe Acrobat Pro. Entrambi semplificano l'unione dei documenti archiviati nella rete cloud dell'ufficio. I PDF non possono essere combinati solo in Reader; hanno bisogno degli strumenti disponibili in entrambe le versioni di Acrobat.

Apri documento principale

Apri il documento principale che diventerà la base per il PDF combinato in Adobe Acrobat. Il documento principale potrebbe essere già un file PDF salvato o potrebbe essere un file di origine diverso. Ad esempio, potresti avere un documento Word che deve essere salvato di nuovo come documento PDF prima di poter lavorare con esso in Acrobat. Inoltre, un documento scansionato potrebbe essere salvato automaticamente come file JPEG. Questo dovrebbe anche essere regolato e salvato come PDF per consentire ad Adobe di unire i file PDF.

Mancia

Se non disponi di Adobe Acrobat, puoi installare una versione di prova gratuita di Adobe Acrobat DC. Ciò consente di lavorare in Acrobat per sette giorni per determinare se si desidera estendere la prova in un abbonamento.

Usa gli strumenti di Adobe Reader per combinare i PDF

Quando hai aperto il documento PDF principale, seleziona "Strumenti" nella scheda in alto in Acrobat per aprire un menu. Individua e seleziona "Combina file". Questo ti chiede di trovare il file che desideri allegare al documento principale. Per il bene di questo esempio, chiamalo documento secondario. Scegli il documento secondario e fai clic sul pulsante "Aggiungi file". I due file vengono uniti, con il documento principale che è il primo gruppo di pagine e le pagine del documento secondario che seguono quelle del documento principale. Salva il nuovo documento con un nuovo nome file per una facile ricerca.

Riorganizzazione delle pagine in Acrobat

Come suggerisce il nome Adobe, Acrobat consente alle cose di saltare. Ciò significa che puoi prendere i documenti uniti e riorganizzare le pagine per rendere il documento più efficiente per le tue esigenze di presentazione. Ad esempio, supponi di aver scansionato il contratto di un cliente in Acrobat e di averlo salvato come Doc1. Tuttavia, lo scanner è in grado di acquisire solo i lati anteriori, mentre il contratto viene stampato su entrambi i lati della pagina. Scansiona le ultime pagine come un secondo PDF chiamato Doc2. Unisci i due PDF in un PDF unito.

Con il documento unito aperto, apri "Strumenti" e seleziona "Organizza pagine". Vedrai una piccola anteprima delle pagine sulla destra. Prendi la pagina che desideri e inseriscila dopo la pagina che dovrebbe seguire. Ad esempio, se la pagina del documento unito che è attualmente la pagina 9 deve essere la pagina 2, trascinare e rilasciare la pagina 9 tra le pagine 1 e 2. La pagina 9 viene inserita ei numeri di pagina vengono riordinati. Tenere il documento originale a portata di mano, se possibile, per tenere traccia delle pagine man mano che vengono rinumerate per evitare confusione.