Come tenere traccia di iPhone senza iCloud

Perdere il tuo iPhone può essere un incubo, soprattutto se di recente non hai eseguito il backup dei tuoi dati personali, foto o elenco dei contatti. È possibile tracciare e trovare il tuo iPhone smarrito, ma potrebbe richiedere l'accesso a un account iCloud per individuare il tuo telefono se non hai già installato un'app di tracciamento di terze parti. Tuttavia, ci sono alcune soluzioni alternative. Il primo passo per trovare il tuo iPhone è determinare se hai perso il tuo iPhone mentre sei in giro o se è da qualche parte nelle vicinanze.

Usa Trova il mio iPhone

L'app Trova il mio iPhone di Apple è solitamente l'opzione ideale quando si cerca di tracciare un iPhone. Tiene traccia della posizione del tuo telefono tramite GPS da un altro dispositivo connesso a Internet. Se hai l'app Trova il mio iPhone installata su più dispositivi, ad esempio iPhone e iPad, non è necessario accedere al tuo account iCloud per rintracciarlo. Tuttavia, se devi individuare il dispositivo smarrito dal dispositivo di un amico o di un collega, devi accedere al tuo account iCloud utilizzando l'ID Apple e la password.

Una volta effettuato l'accesso, puoi vedere il tuo dispositivo smarrito su una mappa mentre i suoi movimenti vengono tracciati in tempo reale tramite il GPS integrato del telefono. Ad esempio, se hai dimenticato il telefono su un autobus o in una corsa in condivisione, puoi vedere il telefono continuare a spostarsi lungo il percorso del veicolo fino a raggiungere la sua destinazione. Se il tuo iPhone è online, è contrassegnato da un punto verde e, se è offline, è contrassegnato da un punto grigio dove si trovava l'ultima volta.

Usa la tua cronologia di Google Maps

Se disponi di un account Google e hai abilitato il salvataggio della cronologia delle posizioni da Google Maps, puoi accedere al tuo account su un altro dispositivo connesso a Internet e cercare nella cronologia delle posizioni. Per risultati ottimali, restringere l'intervallo di tempo al momento esatto tra l'ultima volta che ricordi di avere il telefono e il momento attuale. Dovresti vedere l'ultimo ping - l'ultima volta che il tuo cellulare ha comunicato con una torre cellulare - per restringere la posizione del tuo telefono. Questo aiuta a scoprire la posizione di un telefono attivo, ma se il telefono è spento o inserito nel telefono dell'aereo, non continua a eseguire il ping.

Usa il caricamento della fotocamera di Dropbox

Se il tuo iPhone viene rubato e il ladro ha disabilitato l'app Trova il mio iPhone e ha messo il telefono in modalità aereo prima che tu possa rintracciarlo, potresti riuscire a trovare il tuo telefono utilizzando l'app Dropbox, se è installata. Dropbox non ti darà la posizione GPS del tuo telefono, ma può aiutarti a identificare chi ha rubato il telefono. Se il ladro scatta foto con il tuo telefono, Dropbox carica le immagini contemporaneamente sul tuo account Dropbox. È possibile estrarre volti, luoghi o punti di riferimento da queste immagini per indirizzare le autorità alla persona che ha rubato il telefono.

Usa un'app di terze parti

Esistono molti programmi e app di terze parti per aiutarti a recuperare un iPhone smarrito o rubato accedendo per localizzare il tuo telefono da remoto. Tutti hanno un prezzo ragionevole e sono disponibili tramite l'App Store per iPhone. IHound e GPS Tracker sono due app facili da usare che non utilizzano iCloud. A meno che qualcuno non sappia che l'app è presente, è probabile che non sappia come disabilitarla.

Monitoraggio di un iPhone nelle vicinanze

Quando si tenta di rintracciare un iPhone mancante da qualche parte nelle vicinanze, ad esempio in una casa o in una singola posizione, l'utilizzo dell'app Trova il mio iPhone integrata di Apple o altre app di tracciamento orientate al GPS non è sempre un'opzione utile, soprattutto se non si ha accesso al tuo account iCloud.

Invece, ci sono alcuni metodi per rintracciare il tuo iPhone da vicino, purché tu abbia preso le misure preventive adeguate.

Usa la funzione di attivazione vocale di Siri

Finché hai un iPhone più recente dell'iPhone 6s, puoi utilizzare la funzione Hey Siri . Tieni presente che devi configurarlo manualmente in anticipo. Questa funzione ti consente di attivare il tuo iPhone con il comando ad attivazione vocale Hey Siri , seguito da un forte tono di attivazione. Indipendentemente dal livello di volume attuale del tuo iPhone, dovresti essere in grado di sentire questo tono se sei vicino al tuo iPhone.

Dopo il tono di attivazione, continua a parlare con Siri. Se non ti sente correttamente, ti chiederà di chiedere di nuovo, il che dovrebbe consentirti di seguire il suono della sua voce per rintracciare il tuo iPhone.

Usa il tuo Apple Watch

Se possiedi un Apple Watch, non è necessario avere accesso a iCloud per monitorare il tuo iPhone. Se perdi il tuo iPhone in prossimità di te, questi due dispositivi dovrebbero comunque essere connessi tramite Wi-Fi o Bluetooth.

Per monitorare il tuo iPhone, vai alla schermata principale del tuo Apple Watch. Scorri verso l'alto per rivelare il Centro di controllo, dove dovresti vedere un indicatore che il tuo iPhone è connesso in testo verde o dall'icona del telefono verde. Per trovarlo, tocca l' icona Pinging iPhone . Il telefono risponderà con un suono che puoi seguire per individuarlo.

Usa gli avvisi LED del tuo iPhone

Se desideri un aiuto visivo che ti aiuti a trovare il tuo iPhone, attiva il flash LED posteriore del tuo iPhone in modo che corrisponda quando ricevi nuove notifiche. Per impostare questa funzione, vai alla sezione Accessibilità delle impostazioni del tuo iPhone e seleziona l'opzione per LED Flash per avvisi . È disponibile un'impostazione aggiuntiva chiamata Flash on Silent , che devi attivare. Ora, anche se il tuo telefono è in modalità silenziosa quando manca, dovresti vedere il LED lampeggiare quando provi a rintracciarlo con un testo o una chiamata.

Usa l'app Trova i miei amici di un amico

Questo metodo richiede qualcuno vicino a te per aiutarti, ma può essere utile in caso di necessità. Se tu e uno stretto collaboratore o un familiare utilizzate l'app Trova i miei amici per condividere la posizione reciproca, puoi andare alla loro app Trova i miei amici per individuare la posizione corrente del tuo telefono.

Per configurarlo con un amico o un familiare in anticipo, segui questi passaggi:

  1. Apri l' app Trova amici sul telefono.
  2. Tocca per disattivare i servizi di localizzazione nella parte inferiore dell'app.
  3. Scorri sull'opzione Condividi la mia posizione e tocca Fine.
  4. Premi Aggiungi amici e scegli le informazioni di contatto del tuo familiare o amico.
  5. Fare clic su Condividi a tempo indeterminato come richiesto.
  6. Chiedi al tuo contatto di aprire l'app Trova amici e seleziona Accetta. Possono scegliere di non condividere la loro posizione con te facendo clic su Non condividere .

Ora dovresti essere in grado di vedere la posizione del tuo iPhone sull'app Trova amici del tuo contatto.